Ultime notizie

PIEDIMONTE MATESE, LA CONQUISTA DELLA COPPA ITALIA DEL TRE PINI, ROMAGNINI: “LA VITTORIA DEL GRUPPO”

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Il giorno dopo la grande affermazione di Isernia in Coppa Italia, storica per il calcio a Piedimonte, riportiamo quelle che sono state le impressioni a caldo del post gara, dell’allenatore Romagnini e di Marco Di Matteo, il capitano che ha combattuto da par suo, realizzando un rigore alla Totti e confezionando per Ciardiello l’assist del pareggio, dopo il momentaneo vantaggio di Vairano. Romagnini: “Abbiamo dovuto inevitabilmente penalizzare il campionato, per presentarci al meglio a questo importantissimo appuntamento. Dopo la finale persa lo scorso anno, avevamo un conto in sospeso con la Coppa. Pareggiare subito il momentaneo vantaggio di Vairano è stato importante, anche perché il Comprensorio è una squadra molto forte e lo dimostra il fatto che sta vincendo alla grande il campionato di Promozione. Sono orgoglioso dei miei ragazzi e di come si sono comportati sul campo, tutti al massimo delle loro possibilità. Spero che anche nella prima fase nazionale con Chieti si comportino allo stesso modo”. Sulle espulsioni dei due ex, Napoletano e Carpentino, Romagnini non si è sbilanciato più di tanto: “Non commento, chi assisteva alla partita penso abbia visto cosa è successo”. Di certo la prestazione del Vairano è stata un tantino al sotto delle possibilità della squadra di Morra, con alcuni calciatori apparsi attanagliati dall’emozione di giocare una finale così importante. Resta il merito al Comprensorio di essere arrivata alla finale di Coppa, traguardo mai raggiunto da una formazione di Promozione. L’emozione, invece, non ha tradito Marco Di Matteo, autore di una prestazione maiuscola, impreziosita dalla realizzazione con il cucchiaio di un calcio di rigore che lui stesso si era procurato: “Conosco molto bene il portiere del Vairano e sapevo che si sarebbe tuffato da qualche parte. Era un rischio calcolato. Nel Tre Pini mi trovo bene e non sono per niente pentito di aver lasciato Isernia e la serie D. Spero di prendermi altre soddisfazioni con questa squadra”. Lo sperano anche i tifosi del Tre Pini, presenti in maniera massiccia sugli spalti del Lancellotta, a sostenere come non mai i propri beniamini.

 

 

 

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: