Ultime notizie

PALLACANESTRO, INARRESTABILE LA DECO’ CASERTA: VINCE ANCHE A CAPO D’ORLANDO

Caserta. In attesa della sosta per le Final Eight di Coppa Italia in programma nel prossimo fine settimana a Porto S.Elpidio e Porto S.Giorgio, non cambia nulla nelle parti alte della classifica del girone D della serie B con la Decò che consolida il suo primato in classifica e mantiene inalterati i sei punti di vantaggio sulle dirette concorrenti, dopo essere passata sul campo di Capo d’Orlando con il punteggio di 81-60 al termine di una buona prova collettiva e di una interminabile partita condotta in testa fin dal primo minuto di gioco.
Il 5-0 iniziale è opera di Ciribeni e Rinaldi, ma i siciliani recuperano ed impattano con Di Coste prima del break di 14-2 per i bianconeri, che raggiungono la doppia cifra di vantaggio (9-21). La intensità difensiva dei casertani produce gli effetti desiderati ed i padroni di casa fanno gran fatica a trovare il canestro a differenza dei bianconeri che, pur con qualche errore di troppo in attacco, mantengono sempre il controllo della gara ed al primo intervallo chiudono sul 24-16. I bianconeri concludono i primi 10’ di gioco con 6/11 da 2, 4/6 da tre e 9 rimbalzi contro il 4/9 da 2, 2/5 da 3, 3/3 ai liberi e 7 rimbalzi dei siciliani. La girandola di cambi operata da coach Oldoini consente ai bianconeri di mantenere sempre a distanza gli isolani che sfruttano, però, gli errori in attacco e qualche palla persa di troppo dai casertani per ridurre il divario a soli 5 punti (23-28, 25-30) prima di un altro break di 10-2 propiziato dal canestro di Bottioni, dalla triple di Rinaldi e dai cinque punti di Hassan (27-40). Sul massimo vantaggio della Decò, a 2’56 dall’intervallo, si spegne parzialmente l’impianto di illuminazione del PalaValenti con una pausa che sfiora i 20’. Alla ripresa del gioco due liberi di Bolletta ed un canestro di Gambarota consentono ai siciliani di tornare sotto la doppia cifra di svantaggio, ma una tripla di Petrucci e due canestri consecutivi di Dip danno ai casertani il massimo vantaggio (31-47) prima che il libero messo a segno da Gambarota fissi il punteggio sul 32-47 all’intervallo lungo. Le statistiche dicono che Caserta non ha tirato alcun tiro libero, ma ha fatto registrare il 54% da 2 (13/24) e da 3 (7/13) e 18 rimbalzi, mentre Costa d’Orlando fa segnare il 42% (8/19) da 2, il 33% (3/9) da 3, il 64% (7/11) ai liberi e 20 rimbalzi. Alla ripresa Bottioni amplia il gap tra le due formazioni (32-49), ma l’aggressività dei siciliani finisce con l’innervosire i casertani, che perdono lucidità e consentono ai palatini di rientrare in partita con una parziale di 15-4 (47-53). I primi due liberi della gara dei casertani, messi a segno da Ciribeni, ridanno fiato ai bianconeri che rispondono con un parziale altrettanto importante: 12-2 cosicché al 30’ il punteggio è ancora tutto a favore dei bianconeri (49-65). Il canestro di Bottioni ad inizio quarto periodo dà il massimo vantaggio ai bianconeri (+18) prima che una nuova anomalia dell’impianto elettrico del PalaValenti costringe gli arbitri ad una ulteriore, lunga sospensione. Alla ripresa del gioco la Decò continua a tenere a distanza i locali e con i liberi di Valentini raggiunge il massimo vantaggio sul 71-50 (+21). La partita, poi, continua stancamente e giustamente gli arbitri evitano un’altra sospensione per l’ennesimo spegnimento di una parte dell’illuminazione dell’impianto orlandino. Il lungo garbage-time così finisce con il canestro di Sergio, che fissa il punteggio finale sul 60-81.
Irritec Capo d’Orlando – Decò Caserta 60 – 81
(16-24, 32-47, 49-65)
Irritec: Ferrarotto 2, Balic 5, Spasojevic 2, Di Coste 4, Scafidi ne, Bolletta 6, Fowler 4, Triassi ne, Bartolozzi 14, De Angelis 8, Gambarota 15. Allenatore: Condello
Decò: Galipò, Dip 14, Petrucci 13, Ciribeni 8, Bottioni 8, Pasqualin 2, Valentini 10,Hassan 12, Rinaldi 8, Sergio 6, Barnaba, Piazza- Allenatore: Oldoini
Irritec: tiri da 2 17/39 (44%), da 3 4/18 (22%), liberi 14/20 (70%), rimbalzi 34 di cui 9 offensivi
Decò: tiri da 2 26/47 (55%), da 3 7/23 (30%), liberi 8/8 (100%), rimbalzi 42 di cui 12 offensivi

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: