Ultime notizie

PIANO OSPEDALIERO, IL COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE PRESENTA RICORSO AL TAR

Piedimonte Matese. Scende in campo anche il comune di Piedimonte Matese con il Vice Sindaco Ivan FILETTI,  annunciando il ricorso al Tribunale amministrativo regionale, contro il piano OSPEDALIERO  per salvaguardare la salute dei cittadini dell’alto Casertano. Il vice Sindaco   ha firmato oggi, quindi, a seguito della riunione con i sindaci matesini e l’incontro previsto con i due rappresentati della consulta ASL Sindaci (Cacciola e  Cantelmo),  per l’amministrazione  di Piedimonte Matese, unitamente ai Comuni Alife, Prata, Gallo, Pratella e di quasi tutti i  comuni Matesini,  (vedi allegato) che hanno votato le rispettive delibere di giunta e nelle quali hanno stabilito di presentare ricorso al Tribunale amministrativo regionale, opponendosi al Piano regionale di programmazione della rete ospedaliera, pubblicato sul Burc della Regione Campania  nel gennaio 2019.“ Nel piano del 2019, così come elaborato a causa delle modifiche imposte alla Regione dal Ministero nell’elaborazione del dca 103” spiega Filetti “ l’ospedale di Piedimonte Matese  è indicato come “presidio in zona particolarmente disagiata”, pur tuttavia i servizi garantiti risultano inadeguati e carenti. Inoltre, per l’ospedale di Piedimonte Matese  è stata annunciata un’ assegnazione di 20 posti letto di neurologia  e lungodegenza MAI attuata a discapito di una SUAP  che incredibile a dirsi non è ancora aperta ma ha già il personale  in servizio,  mentre il Pronto soccorso, determinante per l’assistenza,  mortificato  il quale  sopravvive solo grazie alla volontà del personale .

“ Quanto stabilito dal Piano regionale, non è espressione di accordi con referenti politici locali ma solo da parte di qualcuno che “gestisce “ la sanità nel Matese  – si legge nel ricorso che sarà presentato dai Comuni Matesini  – è in contrasto con la riorganizzazione della rete ospedaliera, imposta dal Ministero della Salute  che prevede invece, per questo tipo di aree disagiate, un’attività sanitaria molto più articolata”.

“ È inaccettabile – dice Filetti-  che   Unità complesse diventino semplici  quando poi vengono   contrattualizzati due Direttori di struttura Complessa. Tutto ciò ad esclusivo vantaggio di altre zone del casertano che hanno più peso politico. Indovinare chi c’è dietro è molto facile”.   Il commento del vice Sindaco Filetti vista la drammatica situazione, non fa una piega : «È urgente impugnare un provvedimento così approssimativo nei confronti di un ospedale e di un territorio che è di vitale importanza per i cittadini e per i tanti turisti che vivono il Matese . Non possiamo accontentarci di future  promesse che già iniziano ad arrivare poiché di fatto, tale Piano regionale, riduce quantitativamente e qualitativamente le prestazioni sanitarie nel nostro territorio e non tiene assolutamente conto della distanza chilometrica tra noi e le strutture sanitarie piu’ grandi”.

COMUNE  POPOLAZIONE (DATI ISTAT 01.01.2018)  % SPESA  % SPESA CON ARROT.

AILANO  1.330

ALIFE  7.638

ALVIGNANO  4.742

BAIA E LATINA  2.160

CAPRIATI AL VOLTURNO  1.538

CASTELLO DEL MATESE  1.436

CIORLANO  433  24,00

DRAGONI  2.119  116,00

FONTEGRECA  792  43,00

GALLO MATESE  537  29,00

GIOIA SANNITICA  3.554  194,00

LETINO  703  38,00

PIEDIMONTE MATESE  10.986  602,00

PIETRAVAIRANO  2.965  162,00

PRATA SANNITA  1.463  80,00

PRATELLA  1.533  84,00

RAVISCANINA  1.306  71,00

SAN GREGORIO MATESE  946  52,00

SAN POTITO SANNITICO  1.922  105,00

SANT’ANGELO D’ALIFE  2.233  122,00

VALLE AGRICOLA  853  47,00

51.189

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: