PIEDIMONTE MATESE, IL TRE PINI SI GIOCA LA STORIA, CONTRO LA NUOVA FLORIDA ASSENTI RICCIO E CAMORANI PER SQUALIFICA

Redazione. Piedimonte Matese. Romagnini chiama a raccolta i propri tifosi in vista della partita di andata dei quarti di finale di Coppa Italia contro la Nuova Florida di Ardea (Roma) in programma domani al Ferrante. “I nostri tifosi devono essere, mai come in questa circostanza, il nostro dodicesimo uomo. Confidiamo nel loro apporto anche per sopperire alle squalifiche di Riccio e Camorani”. Le assenze dei due pilastri della squadra si vanno ad aggiungere alle croniche carenze di organico della squadra. “Per fortuna- aggiunge l’allenatore- conto di recuperare almeno Di Matteo. Il suo apporto dovrebbe essere da stimolo anche per gli altri ragazzi. L’importante è non subire gol, per andare a Roma con la possibilità concreta di superare il turno e garantire a Piedimonte una storica semifinale”. Ci crede l’allenatore e ci credono anche i tifosi biancoverdi che già pregustano una grande partita da parte dei ragazzi di Romagnini.

About Emiddio Bianchi (3552 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on PIEDIMONTE MATESE, IL TRE PINI SI GIOCA LA STORIA, CONTRO LA NUOVA FLORIDA ASSENTI RICCIO E CAMORANI PER SQUALIFICA

  1. Chiamano a raccolta i tifosi non mettendo nemmeno un manifesto per pubblicizzare l’incontro…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: