Ultime notizie

COMUNALI – PIETRAVAIRANO, TRE GRUPPI SI UNISCONO. DEL SESTO:”NEL PAESE REGNA L’IMMOBILISMO, DOBBIAMO RIPARTIRE”

Pietravairano. Buona la prima, è il caso di dire in termini di presenze. Tanti, infatti, i cittadini che  ieri sera   hanno affollato l’agriturismo di famiglia del candidato a sindaco, l’avvocato Adriano Del Sesto. Pietravairano suggestivo borgo inerpicato lassu’, alle falde orientali del monte Cajevola, registra già un clima politico infuocato con una febbre elettorale già abbastanza alta: si vedeva, si sentiva, si palpava alla convention di ieri. Ieri sera, infatti, si è tenuta  la presentazione del simbolo “Il Paese domani” che vede candidato a sindaco Adriano del Sesto. Ma  la notizia politica vera è stata  la “fusione” fra tre gruppi. Quello di Del Sesto, attuale opposizione al comune, Maurizio Cappello anche lui in una compagine di opposizione e Maria Rosaria Littera, già in politica e candidata alla Regione Campania con “Caldoro Presidente” e  maggioranza dissidente dell’attuale amministrazione uscente. Brevi, i discorsi di Maurizio Cappello che si è detto fiducioso  del progetto Del Sesto che lui ritiene Adriano persona di grande equilibrio e unico, insieme alla squadra che si è quasi formata, in grado di cambiare il Paese perché troppi temi sono in sintonia con la sua politica. Altrettanto  sintetico, il discorso di saluto di Maria Rosaria Littera che si è espressa sostanzialmente con gli stessi contenuti e si è detta pronta a ripartire per dare il suo contributo al Paese con il

Jpeg

progetto che hanno messo insieme. Poi, è stata la volta di Adriano Del Sesto, circondato da una sostanziosa cornice di pubblico, in modo sintetico, poco politichese ma senza mandarle a dire ha parlato di un Paese fermo che deve ripartire con concretezza senza tralasciare per strada temi importanti come ad esempio la povertà. ”Pietravairano ha visto negli ultimi anni un forte aumento di famiglie che hanno problemi seri ad arrivare a fine mese. Come non prendere a cuore temi come questi. Il nostro obiettivo-ha detto fra l’altro –  è quello di guardare al futuro innanzitutto  affrontando temi importanti di oggi ma  fattibili .Tutto questo, con equilibrio, serietà e onestà. Non si puo’ parlare – ha detto di legalità, scomodare magistrati ed uomini delle istituzioni  per affrontare in alcuni convegni il tema della legalità e trasparenza, mentre il giorno dopo si fa l’opposto. Magari – sintetizziamo n.d.r.- ti trovi poi in progetti ed iniziative amici e parenti del Sindaco. Il nostro obiettivo comune è quello di essere fattivi, trasparenti ed onesti e combattere innanzitutto l’immobilismo che questa amministrazione ha determinato negli anni della sua gestione per rilanciare la nostra terra.  Ovviamente, tantissimi soldi sono stati spesi fino ad arrivare al  grosso deficit per le casse comunali. Spese che ancora oggi non sappiamo come siano avvenute perchè per un lungo periodo ci è stato addirittura negato l’accesso agli atti. Pietravairano, a parte  tutto, ha forte necessità di ripartire e subito. Noi siamo scesi in campo per questo”.

 

 

 

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: