Ultime notizie

SFRATTO ALLE CASE POPOLARI DI PIEDIMONTE MATESE, UNDICI FAMIGLIE IN ANSIA.”DOVE ANDREMO SENZA UN’ALTERNATIVA?”

Piedimonte Matese. C’è fermento e forte preoccupazioni per 11 famiglie di Piedimonte Matese che  sono convinte di un imminente sfratto dalle loro abitazioni, presso le case popolari della frazione Sepicciano. Fra loro anche  numerosi anziani e bambini. Ancora da verificare la presenza di eventuale persone disabili.

“Siamo disperate – ci dice una delle signora che con la sua famiglia occupa la casa dal 1999 con un decreto dell’allora sindaco Carlo Sarro. Dove andiamo- ci dice con le lacrime agli occhi la donna,  con uno stato d’ansia palpabile per quello che può accadere alla  sua famiglia – se non abbiamo un’alternativa? Noi paghiamo l’ACP e vogliamo pagare il dovuto ma se nessuno chi chiede nulla e nessuno ha mai pensato di sistemare la nostra situazione, la colpa non è nostra. Ma  come si può sbattere fuori una famiglia. Possiamo andare a dormire sotto i ponti? Il sindaco deve aiutarci, non accetteremo mai di uscire. Domattina andremo dal Sindaco”. Il sindaco Di Lorenzo è piu’ cauto e meno preoccupato: ”Innanzitutto dobbiamo fare delle verifiche per ogni appartamento e verificare caso per caso. Se ci sono anziani, bambini, disabili ma tutto questo richiede dei tempi. Vedremo con tutto l’impegno possibile da parte nostra per poi fare una valutazione finale”.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Commento su SFRATTO ALLE CASE POPOLARI DI PIEDIMONTE MATESE, UNDICI FAMIGLIE IN ANSIA.”DOVE ANDREMO SENZA UN’ALTERNATIVA?”

  1. Chiamate CasaPound 😂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: