CAPUA AL VOTO – CLAUDIO DI BENEDETTO:”SUBITO LE OPERE CANTIERIZZATE E LA CULTURA IN PRIMO PIANO”

CAPUA ELEZIONI COMUNALI 2019. Anche Capua fra i comuni casertani chiamati al voto il prossimo 26 maggio. Anche qui, la febbre elettorale sale vertiginosamente e siamo nel primo step di campagna elettorale . Claudio Di Benedetto, candidato alla carica di consigliere comunale per la città di Capua, a sostegno della lista civica “CAPUA BENE COMUNE”, guidata da Luca Branco, esordisce con la sua prima dichiarazione mettendo al centro gli obiettivi del suo progetto politico. Cultura, Servizi Sociali, Istruzione Pubblica  e Sport, sono la parola chiave e le competenze distintive   da perseguire. “La cultura deve tornare rapidamente al centro dell’agenda politica –dice proponendo poi molti spunti di riflessione utili soprattutto per chi da politico o amministratore pubblico si trova a praticare gli impervi terreni della retorica – Capua è un museo aperto è un corpo vivo che deve vivere il suo tempo, conservando la memoria attiva della storia. Tuttavia è nella città che è prodotta la ricchezza di un paese. Altro punto fondamentale- I SERVIZI SOCIALI. Verranno messe in atto una serie di azioni volte a rafforzare i servizi, all’interno del nostro panorama del Welfare, sono proprio la politiche familiari quelle che richiedono una particolare attenzione. Uno dei fronti su cui occorre riprendere un’azione fortemente determinata è l’ istruzione pubblica. Saranno programmati interventi di miglioramento degli edifici scolastici, attraverso reperimenti di fondi straordinari e la riattivazione di uno sportello per tutti gli operatori di cultura. Per lo sport, ritengo, indispensabile mettere in funzione alcune opere, cantierizzate, inaugurate o promesse, che mai hanno iniziato a funzionare, approfittando anche delle opportunità di finanziamenti, offerti dall’UE, dal Governo, dal CONI e dalla Regione.   Infine  -conclude  Claudio Di Benedetto-   dobbiamo assolutamente, tornare a poter garantire ai cittadini il totale benessere, fatto principalmente di serenità, sicurezza e tranquillità”.

About Lorenzo Applauso (2127 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: