ALIFE, DONNA AL PRONTO SOCCORSO VITTIMA DI UNA PRESUNTA AGGRESSIONE

Redazione. Una 60enne di Alife della zona di San Michele si è presentata nella serata di ieri al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese perché, a suo dire, sarebbe rimasta vittima di una presunta aggressione ad opera di una persona di sua conoscenza che, dopo averla strattonata, l’ha fatta cadere pesantemente al suolo. Questo è quanto avrebbe raccontato al personale sanitario che ha diagnosticato alla donna delle contusioni multiple per il corpo guaribili in pochi giorni.

 

 

About Emiddio Bianchi (3559 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: