AL MACFRUT 2019 DI RIMINI ANCHE IL CONSORZIO SANNIO ALIFANO

 PIEDIMONTE MATESE – Ufficialmente cominciata il primo maggio la apertura stagione irrigua 2019. Il Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, come sempre, non si è fatto trovare impreparato ed è tutto pronto per soddisfare ogni esigenza dei consorziati. Ma è una primavera ricca di eventi quella che sta vivendo l’Ente di Viale della Libertà che, in occasione del MACFRUT 2019 a Rimini ha ben rappresentato l’Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e Acque Irrigue (ANBI) Campania.Macfrut è un evento, professionale e qualificato da una presenza internazionale in costante crescita, di riferimento per i professionisti del settore ortofrutticolo in Italia e in Europa. E’ una fiera verticale, che rappresenta tutta la filiera: 11 settori.

Presso la Fiera di Rimini, il Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, rappresentato dal presidente Alfonso Santagata e dal direttore generale Massimo Natalizio, ha preso parte degli approfondimenti sull’attività dei Consorzi di bonifica e a dimostrazioni dinamiche di “Acqua Campus” con i tecnici dei Consorzi e ad un importante convegno dal titolo “Le tecnologie ed i servizi per il monitoraggio e la gestione dell’acqua per usi irrigui e ambientali”.

“Iniziative del genere ci permettono di stare sempre un passo avanti. Le risorse umane e tecniche in forza al Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano ci permettono di essere un vanto a livello nazionale”. Ha dichiarato il presidente Santagata.

NELLA FOTO in alto il presidente del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano Alfonso Santagatasotto il direttore generale del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano Massimo Natalizio con il direttore dell’ANBI Emilia Romagna Antonio Sangiorgi

 

About Redazione (9694 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: