Ultime notizie

PIEDIMONTE MATESE, PAURA ALL’OSPEDALE: EQUIPAGGIO DEL 118 BLOCCATO NELL’ASCENSORE CON LA BARELLA

Piedimonte Matese. L’intero equipaggio del 118 rimane bloccato nell’ascensore dell’ospedale. Tragedia sfiorata. Una corda, probabilmente, ha ceduto e l’ascensore con dentro anche la barella, per fortuna senza paziente, è rimasto bloccato in mezzo a due piani. Grazie  allo slancio atletico è il caso di dire,  ha consentito agli occupanti di saltare ed uscire dall’abitacolo. Il tutto è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, presso   Presidio ospedaliero di Piedimonte, quando il servizio 118 che si trova all’interno della struttura ospedaliera è stato chiamato dalla SUAP, il  nuovo reparto che si trova all’interno del Presidio ospedaliero, nonostante sia una struttura territoriale. Misteri tutti aziendali. Per fortuna, non è stato piu’ necessario trasportare il paziente in  pronto soccorso e di conseguenza l’equipaggio del 118 si è rimesso in ascensore per tornare nella sua postazione con la barella ma senza il paziente. E’ proprio al ritorno che l’ascensore si blocca. Pensate cosa sarebbe successo se nell’ascensore che dovrebbe     essere fra i mezzi piu’ sicuri, ci fosse stato anche  il paziente. Alla fine, tutto bene quello che finisce bene. I componenti dell’equipaggio stanno bene. Solo tanta paura. (NELLA FOTO IL MEDICO DEL 118 APPENA USCITO DALL’ASCENSORE, PER FORTUNA COL SORRISO SULLE LABBRA)

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Commento su PIEDIMONTE MATESE, PAURA ALL’OSPEDALE: EQUIPAGGIO DEL 118 BLOCCATO NELL’ASCENSORE CON LA BARELLA

  1. Cosa ci faceva l’equipaggio del 118 nell’ascensore dell’ospedale, non mi sembra che il Pronto Soccorso sia ubicato nei piani alti. Giova ricordare che il 118 è tenuto, per legge, a trasportare i malcapitati pazienti all’interno del Pronto Soccorso e non oltre. Ricordate tutti che se parlar male dell’ospedale contribuirà alla sua chiusura chi ce ne rimetterà non sono certamente i dipendenti che male che vada dovranno spostarsi in un altro Presidio, ma sarà l’utenza e i vari commercianti locali.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: