CONSUNTIVI E BILANCI DI PREVISIONE , VENERDÌ 7 CONSIGLIO COMUNALE.  DI TOMMASO:” NESSUNO SCIOGLIMENTO ANTICIPATO,TUTTO REGOLARE ”

Alife. Seduta ad hoc venerdì prossimo, 7 giugno, per la l’esame e la votazione di alcuni importanti argomenti riguardanti la gestione contabile dell’Ente degli ultimi tre anni.

Il sindaco Maria Luisa Di Tommaso ha convocato i consiglieri di maggioranza e dei diversi gruppi di minoranza per la trattazione e la successiva approvazione dei conti consuntivi relativi agli anni 2017 e 2018, e dei bilanci di previsione 2018/2020 e 2019/2021 che, a seguito della dichiarazione di dissesto da parte della passata amministrazione, non sono mai stati redatti e portati in aula.

A seguito della approvazione del bilancio stabilmente riequilibrato avvenuto nello scorso mese di febbraio ad opera dell’attuale amministrazione di Rinascita Alifana, la giunta comunale presieduta dal sindaco Maria Luisa Di Tommaso, coadiuvata dal consigliere delegato Alfonso Simonelli e dai responsabili degli uffici, ha proceduto all’adozione degli schemi di rendiconto per gli anni 2017 e 2018 e di bilancio di previsione per lo scorso anno e per l’anno in corso, che ora attendono solo di essere definitivamente approvati da parte dell’assise cittadina.

“È stato un lavoro lungo e faticoso, in cui abbiamo dovuto recuperare il tempo perso, ma ce l’abbiamo fatta in meno di un anno dal nostro insediamento, nonostante la carenza di personale e le note difficoltà che vive il nostro Ente.

Tutti gli atti sono stati depositati e messi a completa disposizione dei consiglieri che potranno esaminarli in questi giorni che precedono la seduta di Consiglio comunale che, è bene ricordare, è stata da me convocata ben prima dell’arrivo della diffida da parte del Prefetto di Caserta, come dimostrano date e protocolli puntualmente comunicato allo stesso rappresentante del Governo in Terra di Lavoro. Quindi, nessuna preoccupazione in merito, anzi siamo sereni e convinti dell’ottimo lavoro fatto nell’esclusivo interesse di Alife e degli alifani, e soprattutto dell’opera di risanamento e correzione dei conti finanziari dell’Ente che abbiamo avviato dal giorno immediatamente successivo al nostro insediamento alla guida del Comune”, spiega il primo cittadino.

“Voglio anche tranquillizzare i cittadini che non rischiamo alcuno scioglimento anticipato del Consiglio comunale perché i tempi saranno rispettati in pieno, gli atti sono interamente e da subito in visione delle minoranze che, come accaduto in occasione della mozione di sfiducia alla mia persona, rimarranno nuovamente delusi dall’esito del voto in aula. Pertanto, invito tutti a fare meno allarmismo e ad impegnarsi maggiormente per la risoluzione dei problemi che vive la città, come facciamo noi tutti i giorni”, conclude Di Tommaso.

About Redazione (9719 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: