PIEDIMONTE, “NOTTURNA A MONTE MUTO”: DOMANI SERA LA IX EDIZIONE

Piedimonte Matese. Torna il tradizionale appuntamento targato Love Matese “Notturna a Monte Muto” giunto alla sua nona edizione, un itinerario avente l’obiettivo di condurre  in uno dei luoghi dello spirito più
suggestivi del Matese e della Campania.
L’eremo è un’oasi di pace rarefatta, incastonata sulle prime alture dei monti dei Sanniti, tra i
selvaggi valloni del canyon dell’Inferno. Da Piedimonte Matese, lungo
un’antica mulattiera seicentesca, si sale prima a un’isolata torre
campanaria e poi al santuario francescano di Santa Maria Occorrevole.
L’evento, patrocinato dal comune di Piedimonte Matese, Parco Regionale del Matese, Consulta del Matese, Comunità Montana del Matese e Provincia di Caserta, partirà alle ore 20.30 da piazza Carmine, prevede trekking in notturna sul tratturo storico, uno special edition Slow Food plogging in notturna con Friday for future Matese: un evento plastic free che consiste nella raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade, sui marciapiedi o nei parchi cittadini mentre si corre o si cammina. Il
fenomeno della corsa che ripulisce le città si è diffuso rapidamente oltre i confini della Svezia, “raccogliendo” adesioni e spirito di buona volontà in molti altri Paesi.
Per l’occasione si consiglia di dotarsi di una torcia elettrica, un piatto, un bicchiere e una forchetta o cucchiaio personali, un paio di guanti, giacca a vento e un plaid per stendersi sotto le stelle!
In caso di avverse condizioni meteorologiche l’escursione sarà rinviata e comunicato tempestivamente.

About Valentina Monte (840 Articles)
Giornalista Pubblicista iscritta all' Ordine dei Giornalisti della Campania

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: