PIEDIMONTE MATESE, SCOPPIA UNA LITE PER FUTILI MOTIVI IL 28 GIUGNO L’UDIENZA

Piedimonte Matese. Scoppio’ a Piedimonte Matese, circa sei anni fa, una lite per futili motivi che vide coinvolte piu’ persone. Per questo motivo, si andò a giudizio, ancora in atto. L’udienza, per i fatti avvenuti,  si terrà il prossimo  28.06.2019, presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dove  tre giovani del centro matesino compariranno davanti ai giudici per rispondere dei reati a loro contestati. La lite, lo ricordiamo, scoppiò nell’estate del 2013 quando una minore venne aggredita da due donne. La ragazza chiese  aiuto alle persone del posto e ai vari conoscenti. Proprio qui sarebbe poi scoppiata  la lite a seguito della quale, alcune persone coinvolte riportarono lesioni. I tre giovani sono difesi dall’avv. Achille Falivene. Sarà il Tribunale penale, ora, a  decidere, in considerazione delle dichiarazioni rese dai testimoni, se si è trattata effettivamente di una lite scoppiata per futili motivi.

 

About Redazione (9723 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: