SAN GREGORIO MATESE, ROBERTO BOIANO NON FINISCE DI STUPIRE, QUARTO ASSOLUTO NELLA “SEI ORE DEI CONTI”

Emiddio Bianchi. Serra dei Conti e’ un paesino del marchigiano, in provincia di Ancona, dove si corre una corsa podistica, quest’anno giunta alla quinta edizione, fra le piu’ prestigiose nel panorama podistico italiano delle lunghe distanze. E’ qui che l’ultramaratoneta di San Gregorio Matese, Roberto Boiano, sia pure in una corsa abbastanza corta per le sue potenzialità, e’ riuscito ad essere fra i migliori in assoluto. Non finisce di stupire il parrucchiere matesino che questa volta, fra un chilometro e l’altro, ha persino dato un ritocco ad una signora del posto (nella foto). Alla fine, Boiano, nella “Sei ore dei Conti” conquista il quarto posto assoluto (purtroppo la classica medaglia di legno) e il secondo della sua categoria di atleti non di primo pelo, ultracinquantenni come lui che ne ha 52. Nel quarto di giornata riesce a percorrere 66 chilometri, molti, se non impossibili per persone “normali”, ma pochi per salire almeno sul gradino più basso del podio e soprattutto su quello del vincitore che ne ha macinati 88.  “Una bella corsa, con podisti che ormai conosco da tanto tempo e che mi ha soddisfatto anche dal punto di vista del risultato”. In realtà l’ultramaratoneta del Matese, approfitta di queste corse di “modesto” chilometraggio per allenamento a quelle a lui più congeniali,  come quella del prossimo venti luglio ad Asolo, dove si sgranchira’ le gambe per cento chilometri. Non è che siano molti per lui, dopo averne fatti 221 al lago Balaton, ma questa distanza già comincia a piacergli di più. Vi terremo informati, di corsa ovviamente.

About Emiddio Bianchi (3559 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: