VOLEVA FARE SESSO DAVANTI AL FIGLIO MINORE, QUANDO LA DONNA SI RIFIUTAVA LUI REAGIVA CON VIOLENZA FISICA, IN GALERA MA AI DOMICILIARI

AVERSA. Gli Agenti del Locale Commissariato della Polizia di Stato di Aversa, diretti dal Primo Dirigente della Polizia di Stato Dott. Vincenzo GALLOZZI, hanno proceduto ieri all’esecuzione dell’Ordinanza di Custodia Cautelare Arresti Domiciliari emessa dal tribunale di Napoli Nord nei confronti  di un quarantenne di nazionalità ucraina, resosi responsabile dei reati a lui ascritti . L’uomo con violenza continua e costante ai danni della propria moglie, ed in presenza del figlio di minore età, la costringeva ad avere rapporti sessuali, laddove la stessa opponeva rifiuto provvedeva ad indirizzarle gravi minacce e violenze fisiche.

About Redazione (8305 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: