PIEDIMONTE MATESE, BAMBINA GRAVE DOPO INCIDENTE IN PISCINA, PARLA IL MEDICO

Redazione. Piedimonte Matese. Dopo alcuni giorni di ricovero presso l’ospedale di Piedimonte Matese, sono in via di miglioramento le condizioni della bambina rimasta seriamente ferita ai genitali per una scivolata conseguente a un tentativo di tuffo dal trampolino di una piscina di Riardo. Parla il medico dell’ospedale matesino che le ha ricucito in modo brillante le sue parti intime, riuscendo ad evitarle gravissime conseguenze: “È assurdo che possano capitare cose del genere. La bambina è giunta da noi con una profonda ferita all’apparato genitale che abbiamo dovuto suturare con molti punti, tra lo sgomento dei suoi genitori che oltretutto hanno filmato tutta la scena perché volevano immortalare il suo tuffo”. È  certo che in questo drammatico episodio qualcosa non è andato per il verso giusto. “Sarebbe opportuno che le tavole per i tuffi fossero tutte con gli angoli tondeggianti”. Dopo il ricovero in corsia, la piccola, di origini albanesi, sta tornando a casa. Lei e i suoi genitori, grazie alla professionalità del personale sanitario piedimontese, potranno dire di averla scampata bella.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3039 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: