TELESINA, IL RADDOPPIO E’STATO APPROVATO, MA SOLO NELLA TRATTA BENEVENTANA, DOVE È QUASI SEMPRE PROIBITO SUPERARE I 60 ORARI

benevento strada statale 372 telesina autovelox (foto saverio minicozzi)

Redazione. La tratta beneventana della superstrada telesina, la famigerata statale 372, avra’ il raddoppio della carreggiata. Si tratta di circa 24 chilometri, dal costo di 460 milioni di euro. Il progetto definitivo si sviluppa da San Salvatore Telesino a Benevento e attraversa i territori dei Comuni di San Salvatore Telesino, Castelvenere, Telese Terme, Paupisi, Solopaca, Vitulano, Ponte, Torrecuso e Benevento. Con l’adeguamento viene potenziato il collegamento della direttrice Lazio – Campania – Puglia, fornendo una valida alternativa al percorso autostradale. Resta solo da espletare il bando di gara per l’assegnazione dei lavori. Quello che si domandano i frequentatori abituali della “telesina”, ammesso che alle promesse facciano seguito i fatti, è il perché la 372 debba essere ammodernata solo nel tratto sannitico, manco se Caserta fosse una provincia di serie B. Qualche burlone dirà che i fondi  per la tratta beneventana provengono da tutte le multe appioppate agli automobilisti che hanno violato la supersonica velocità dei sessanta chilometri orari.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3551 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: