SUL TRASFERIMENTO DEL DEPOSITO BUS DA PIEDIMONTE MATESE INTERVIENE L’ASSESSORE PALMERI:”PRESTO UN TAVOLO CON IL PRESIDENTE EAV DE GREGORIO”

Piedimonte Matese. La possibilità che potesse  scomparire il deposito dei bus da Piedimonte Matese ha sollecitato un dibattito. Il deposito come avevamo riportato dovrebbe finire a Prata Sannita.  Ad intervenire e chiarire ulteriormente la vicenda anche l’assessore regionale al lavoro Sonia Palmeri.

“ Il deposito bus in adiacenza alla stazione di Piedimonte –spiega- è di proprietà Eav e fu dato in concessione a Clp per il servizio pubblico regionale che svolge. La società privata CLP non è mai stata adempiente agli obblighi contrattuali ed oggi sta decidendo di spostarsi nella sua sfera di autonomia privata. Nessuno la sta cacciando, ma e’ chiaro che se resta deve adempiere agli obblighi contrattuali, come tutte le aziende che stanno sul mercato”.

-Lei ha qualche soluzione?

“Ho già chiesto al Presidente EAV, Umberto de Gregorio, la pronta convocazione di un tavolo di confronto. Il presidente EAV  mi ha personalmente confermato la sua massima disponibilità alla negoziazione  di un nuovo accordo. Da cittadina piedimontese, statene certi – conclude Palmeri –  seguirò ‘ da vicino  la vicenda”.

About Lorenzo Applauso (2261 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: