Ultime notizie

SUPERSTRADA TELESINA, CATTIVE NOTIZIE PER GLI AUTOMOBILISTI, CONFERMATI I LIMITI DI VELOCITÀ. E LA FONDOVALLE ISCLERO RINCARA LA DOSE….

benevento strada statale 372 telesina autovelox (foto saverio minicozzi)

Emiddio Bianchi. La famigerata superstrada telesina, nata per arricchire con migliaia di multe i comuni attraversati, che porta sulla coscienza decine di morti, vittime in gran parte più dello lo stato della 372 che per aver superato gli 80 o addirittura i 60 orari, rincara ulteriormente la dose, ovviamente sempre a danno degli automobilisti. Anziché accorciare i tempi per la realizzazione del raddoppio delle carreggiate, con fondi che sarebbero stati stanziati da anni, i comuni del beneventano fanno a gara per salvaguardare i loro mangiasoldi, anzi. Paupisi, ad esempio, che ha confermato nei giorni scorsi i limiti ridicoli nel territorio comunale, con auto e soprattutto camion che diventano improvvisamente mine vaganti per la circolazione, con frenate e accelerate in continuazione che mettono a rischio chi se ne va per i fatti suoi ad una velocità costante e senza tenere il pedale premuto. A noi sorge il dubbio che il raddoppio della Telesina non faccia comodo a nessuno, neanche a quelli che piangono vittime quasi quotidianamente, perché sarebbero da multare quelli che vanno oltre i novanta, con le casse comunali che rimarrebbero inevitabilmente al verde. Se la Telesina piange, la vicina  Fondovalle Isclero che porta dal beneventano alla valle di Maddaloni, non ride. Oltre ai tanti autovelox, infatti,  e’ di questi giorni,  sempre nel territorio sannita, la notizia dell’installazione di nuovi marchingegni che dovrebbero garantire la sicurezza della circolazione. Sulla importante arteria saranno installate telecamere “leggitarghe” che consentiranno con sistemi avanzati di tecnologia, di stabilire in tempo reale eventuali infrazioni, come tassa di circolazione o assicurazione non pagati. Si prevedono ulteriori tempi duri.

 

 

 

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

5 Commenti su SUPERSTRADA TELESINA, CATTIVE NOTIZIE PER GLI AUTOMOBILISTI, CONFERMATI I LIMITI DI VELOCITÀ. E LA FONDOVALLE ISCLERO RINCARA LA DOSE….

  1. La tassa di circolazione non interessa alla polizia o carabinieri, perchè i comuni……. è normale…. Grazie

    Mi piace

  2. Bene, basta evitarla il più possibile e si vedranno poi con gli anni i risultati. Quando la popolazione sarà sempre meno e il traffico anche, voglio vedere dove mangeranno poi… Continuino pure così e voglio vedere chi continuità a investire o venire solo per turismo.
    Tutto ha un limite e anche la tolleranza.

    Mi piace

  3. Aldo Belvivere // 31 agosto 2019 alle 18:55 // Rispondi

    Bisogna colpire la microeconomia dei paesi che installano i dispositivi per fare cassa

    Mi piace

  4. Tutto ciò è un po’ come la tassa di circolazione, da quando siamo entrati in unioneoropea la tassa non si doveva pagare più, e il nostro governo preferisce pagare la multa perché è molto inferiore all’entrata questo è un vero furto a tutti italiani, e così come la velocità non fanno altro che trovare quei sistemi di merda per truffarci, e noi tutti il popolo italiano cosa fa, ci lamentiamo soltanto senza risolvere nulla e non siamo capaci nemmeno di lottare per i nostri diritti di qui il nostro governo + politici pensano solo come fregar il popolo italiano, riempire solo le loro tasche. Per tanto invito al popolo di prendere esempio da altri stati di come funziona

    Mi piace

  5. Giovanni catacciolo // 2 settembre 2019 alle 10:57 // Rispondi

    Il problema e’ che gli stessi autovelox sono i responsabili veri di molte vittime. Li hanno posti sugli unici rettilinei dove era possibile fare un sorpasso determinando pericolosissimi trenini di automobili e TIR da cui origina l’ incidente. Non a caso proprio per questo motivo la Autostrade col Tutor hanno introdotto il concetto di velocità media che consente anche dei piccoli picchi di velocita’ oltre i limiti proprio per effettuare un sorpasso per togliersi d ‘ impaccio anche a vantaggio degli altri utenti della stradai.

    i

    Mi piace

Rispondi a Giovanni catacciolo Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: