PIEDIMONTE MATESE, LA MORTE DI ALESSANDRO, DOVREBBE ESSERE ANDATA COSI’

sdr

Redazione. Piedimonte Matese. Adesso se ne dicono tante. Una cosa è certa, Alessandro era un giovane come tanti altri, con i suoi pregi e i suoi difetti. Di certo non un cattivo ragazzo. Anzi. Questa dovrebbe essere la dinamica dell’incidente: I carabinieri lo avrebbero visto vicino l’alberghiero di Piedimonte, alla guida di una macchina. Siccome qualche giorno fa gli è era stata ritirata la patente, hanno fatto inversione per fermarlo. Quando avrebbe visto i carabinieri dietro di lui, Alessandro ha iniziato a correre e i carabinieri lo hanno inseguito a sirene spiegate lungo la via vecchia per Alife. Giunto alla curva presso il lavaggio, a causa dell’alta velocità ha perso il controllo dell’auto, una lancia Y, ed è uscito fuori strada  schiantandosi contro il muretto e morendo sul colpo.

 

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (2829 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

3 Comments on PIEDIMONTE MATESE, LA MORTE DI ALESSANDRO, DOVREBBE ESSERE ANDATA COSI’

  1. Tullia Zullo // 1 Settembre 2019 a 18:27 // Rispondi

    Emidio sono d’accordo conte era un ragazo vivace ma di un cuore buono se vedeva qualche bambino piangere chideva perche piagi ci dava i soldini per fargli comberare quello che voleva sono rimasta senza parole quando o apreso la notizia nessuno deve morire per una cretinata avra avuto paura ed è scappato che Dio lo acoglie tra le sue bracce ciao Alesandro grazie Emidio 💔

  2. Fatemi capire, nulla contro il ragazzo per carità che possa riposare in pace, ma la colpa sarebbe dei Cc per come dite?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: