DRAGONI, SCUOLA E TRASPORTO: PROTESTANO I GENITORI. IL VICE SINDACO ERAVAMO DISPONIBILI A METTERE UNA QUOTA MA NON TUTTI I GENITORI HANNO ADERITO”

Dragoni. Tanto tuonò che piovve. E’ successo   sostanzialmente questo a Maiorano di Monte, piccola frazione di Dragoni. La scuola primaria fu trasferita a Dragoni all’inizio dell’anno scolastico a questo si aggiunge poi il mancato trasporto. Da qui la protesta dei genitori ma il sindaco si difende”. Non c’erano  i numeri per cui non viene autorizzata dall’Ufficio scolastico provinciale. Non è  colpa nostra”. Salta però anche il trasporto. “Non era possibile-spiega il vice sindaco Piucci-  perché per coprire le spese di trasporto dovevano aderire tutti i genitori cosa che è avvenuta a Maiorano  ma non a Dragoni e poi una quota la versava il comune grazie alle indennità di carica che tutti noi volevamo impiegare per questa causa. Di conseguenza, scendendo il numero saliva la quota. Il comune per motivi economici non ha potuto fare altro”.

 

 

 

 

 

About Redazione (9701 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: