TROVATO IL CADAVERE DI UNA DONNA NEL FIUME GARIGLIANO 

Giuseppe Terminiello|Sessa Aurunca. Il cadavere di una donna è stato ritrovato oggi, 10 ottobre, nelle acque del fiume Garigliano, tra Caserta e Marina di Minturno, al confine tra Campania e Lazio, nel territorio di Sessa Aurunca, frazione di Baia Domizia. Le operazioni di recupero nel pomeriggio di oggi, si sono svolte con difficoltà perché il cadavere era  imbrigliato  fra gli alberi. Molto probabilmente, si tratta di una  donna di origini italiane di età fra i 30 e i 40 anni. Sul posto, sono intervenuti i sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Caserta e i carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca.  Sul posto anche  il magistrato della Procura di Santa Maria Capua Vetere per l’inchiesta del caso.

 

 

 

 

About Redazione (7883 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: