Ultime notizie

VIDEO| SICUREZZA,LAVORO LEGALITA’ RIUSCITO CONVEGNO AL DE FRANCHIS DI PIEDIMONTE MATESE

FORTUNA NATALE| Piedimonte Matese – Ancora un importante successo per l’Istituto Commerciale “ V. De Franchis” di Piedimonte Matese, dove questa mattina , davanti ad una folta platea di cariche istituzionali, cittadini e studenti interessati, si è tenuto il convegno dal titolo: “ Sicurezza, Legalità e Lavoro”.

L’educazione alla legalità e alla sicurezza deve partire dalle scuole. Questo è il messaggio che i tanti ospiti illustri hanno voluto trasmettere ai giovani studenti dell’Istituto De Franchis, diretto dalla Dirigente Scolastica   Isabella Balducci, sempre attenta e sensibile a queste tematiche.

Il convegno, moderato da Gianmarco della Paolera, ha visto tra i suoi relatori la partecipazione di personalità illustri quali : l’Onorevole Claudio Durigon,  Sonia Palmeri, Assessore alle Risorse Umane e al Lavoro della Regione Campania,    Francesco Paolo Russo, Segretario Regionale SAP del Lazio (Sindacato Autonomo Di Polizia),  Enrico Tedesco, Segretario Generale Fondazione Pol.i.s ( Politiche integrate di sicurezza per le vittime innocenti della criminalità e i beni Confiscati) Regione Campania,  Marilena Scuderi, Maggiore dei Carabinieri,  che hanno sottolineato unanimemente quanto sia importante e necessaria la sicurezza e la legalità nel mondo del lavoro e del valore dell’istruzione nel percorso formativo delle giovani generazioni.

Il dibattito, dopo i saluti iniziali della Dirigente Scolastica, è stato aperto dal maggiore Scudieri, la quale con l’ausilio di immagini video ha illustrato alcuni aspetti cruciali dall’articolato lavoro svolto dal Gruppo Carabinieri della Forestale-ex Corpo Forestale di Caserta nell’ambito dell’attività investigativa e anti- bracconaggio, le mansioni sia di coordinamento che operative nella prevenzione e lotta alla tutela ambientale. A seguire l’intervento di Francesco Paolo Russo che ha chiesto alla folta platea presente nell’auditorium dell’istituto, di far sentire, con un lungo applauso, la loro vicinanza e la solidarietà alle famiglie dei due poliziotti uccisi in Questura a Trieste. Lo stesso ha poi dichiarato: “Perché il sacrificio di Matteo e di Pierluigi non sia vano, chiediamo e pretendiamo, più attenzione e investimenti concreti, in uomini, mezzi e garanzie funzionali che ci facciano lavorare con serenità e professionalità.” Sono seguiti poi i ringraziamenti a tutte le Forze dell’ordine, alla magistratura e a tutti coloro che sono preposti a garantire, attraverso il proprio dovere, la sicurezza dei cittadini e a far sì che tutti siano incoraggiati dal sacrificio di coloro che sono morti nel servizio, a diventare cittadini migliori, vivendo nella sicurezza e nella legalità, due condizioni queste, che aprono al mondo del lavoro. La parola è passata poi  Enrico Tedesco, il quale si è soffermato sul ruolo cruciale del trinomio legalità, sicurezza e lavoro e sulla figura di Giancarlo Siani, giornalista campano assassinato dalla criminalità, reo di aver fatto il proprio dovere. Presente in platea Sonia Iacovone, sorella dell’agente scelto della Polizia di Stato, ucciso per causa di servizio, Giuseppe Iacovone.

Interessante l’intervento e il quadro delineato dall’Assessore alle Risorse Umane e al Lavoro della Regione Campania,  Sonia Palmeri, circa l’occupazione giovanile in Campania. La Palmeri ha sottolineato quanto sia di fondamentale importanza operare nei nostri territori un “concreto riscatto sociale, interrompendo il circolo vizioso che spesso lega disoccupazione e criminalità organizzata.” “Bisogna puntare su se stessi e rafforzare la cultura dell’autoimprenditorialità in Campania” – queste le parole della dott.ssa Palmeri, che con le misure occupazionali della Regione Campania è riuscita insieme alla sua squadra a mettere in campo diverse misure a sostegno dell’imprenditorialità, quali “Garanzia Giovani” e “Ricomincio da Me”. A tal proposito, sono state presentate due esperienze diverse di due testimonial che hanno riconquistato dignità e coraggio nel riprendere in mano, dal niente, il loro futuro e che, con le misure messe in campo dalla Regione Campania, sono riusciti a diventare imprenditori.

Ed i numeri sono davvero di tutto rispetto: 580 piccole imprese di giovani fino a 29 anni, 1.956 progetti approvati con “Resto al Sud”, ben 131 già avviate con “Farsi Impresa”. “Stiamo rivoluzionando i servizi pubblici al lavoro – ha ribadito l’Assessore Palmeri – e la Regione Campania sta superando tutte le altre.”

Infine, l’intervento dell’onorevole Durigon, il quale ha ricordato che – “il supporto della scuola è fondamentale per l’inserimento dei giovani nella società. Per quanto riguarda la sicurezza sulle strade – ha continuato l’onorevole – sono indispensabili il teaser elettrico e manette se necessario. Bisogna ridare titolarità alle forze dell’ordine e ripartire dal sud creando opportunità di lavoro su territori puliti da criminalità per consentire agli imprenditori di investire.”

Nelle battute finali, l’intervento toccante della moglie del carabiniere scelto Emanuele Reali, morto in servizio a Caserta, la quale ha incoraggiato i tanti giovani studenti presenti a credere sempre nei propri sogni, così come aveva fatto suo marito nel momento in cui decise di rincorrere quel malvivente, con l’intenzione di consegnarlo alla giustizia, che lo ha portato poi alla morte”.

Infine, i saluti dell’Amministrazione Comunale di Piedimonte Matese, rappresentata dall’Assessore Ivan Filetti e dal Presidente del Consiglio Gianluigi Santillo, i quali hanno omaggiato gli ospiti con delle targhe e attestati di riconoscimento al merito.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: