ALIFE, IL DRAMMA DI MARTINA, TRE COMUNITÀ UNITE NEL DOLORE. HA PERSO LA VITA NELLO STESSO POSTO DOVE MORIRONO PAOLA E SARA

Redazione. Alife. La foschia che questa mattina avvolgeva il luogo del terribile incidente nel quale ha perso la vita Martina Ferrazzano, rendeva ancora più

dav

drammatico il risveglio delle comunità di Sant’Angelo d’Alife, Alife e Piedimonte Matese, il suo paese, dove vivono tanti suoi parenti e il luogo dove aveva studiato e nel quale risiedono gran parte dei suoi amici. Tutti stentano credere che una ragazza così piena di vita, brillante studentessa universitaria, abbia potuto lasciare la sua giovane esistenza sotto quell’albero, in prossimita’ di un rivenditore di auto, dove si sono andati a infrangere tutti i suoi sogni. Proprio nello stesso, identico tratto di strada dove Paola e Sara, all’epoca due quindicenni di Piedimonte, furono travolte e uccise. Noi non crediamo alle fatalità, senza colpevolizzare nessuno ci domandiamo se sia possibile che delle giovani vite possano essere rimaste sull’asfalto, non solo quelle di Martina, Paola e Sara, in quel drittone di oltre cinque chilometri, dove ci sono traverse continue, scarsamente illuminate e dove anche chi non ama la velocità, talvolta può tenere il piede premuto piu’ del lecito sull’acceleratore.

About Emiddio Bianchi (3249 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: