MOLISE, ABBATTUTO UN CINGHIALE DI 205 CHILI, UN ESEMPLARE DA RECORD

Redazione. Isernia, Un cinghiale di ben 205 chilogrammi è stato abbattuto nei boschi alla periferia del capoluogo molisano durante una battuta di caccia regolarmente autorizzata, da una squadra di cacciatori che ha pensato bene di mostrare in modo trionfale sui social la loro preda. Dovrebbe trattarsi di un vero e proprio record regionale. Anche se molto numerosi, con irruzioni di bestioni che raggiungono persino l’estrema periferia di Isernia, mai nessun esemplare di tale grandezza era stato avvistato nei boschi del Molise. È solo di ieri la notizia che un nutrito gruppo di cinghiali, almeno una decina, approfittando della protezione a loro concessa, nella contrada Le Piane, si è spinto fin sotto le abitazioni, fra lo stupore generale degli abitanti della zona. (Foto repertorio).

 

 

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3056 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

3 Comments on MOLISE, ABBATTUTO UN CINGHIALE DI 205 CHILI, UN ESEMPLARE DA RECORD

  1. Esemplare unico e raro della razza nostrana, non sono questi che si avvicinano alle abitazioni ma i cinghiali che qualche scienziato ha pensato di portare dalla Romania per ripopolamento. Mi dispiace.

  2. sono solo cazzate animale gonfio ganbbe tese non ce dove e stato colpito non scrivete cazzate apurate se sono autentiche uciso cinghiale 240 kg con foto veritiera

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: