PIEDIMONTE MATESE, BORGO DI SEPICCIANO, NOTO 70ENNE MANDATO AL PRONTO SOCCORSO PER QUESTIONI DI VIABILITÀ

Redazione. Piedimonte Matese. M. C. è un 70enne di Piedimonte Matese, molto conosciuto non solo nel borgo di Sepicciano, dove abita, ma in tutta la città, per il suo passato di amministratore e di politico. Da quando è pensionato si diletta a girare con la sua bicicletta assistita.  Intorno alle tredici, mentre fa ritorno nella sua abitazione nei pressi dello stadio e della filiale della Banca Capasso,  viene sorpassato da un’auto che probabilmente lo stringe contro il muro, rischiando di farlo cadere. Forse gli sarà scappata qualche imprecazione, sta di fatto che l’automobilista sarebbe sceso dalla macchina e a quanto sembra lo avrebbe malmenato di brutto, procurandogli delle ferite al volto, prima di darsi ad un precipitoso allontananento. Sul posto sembra che fossero presenti diverse persone, una delle quali ha provveduto al trasporto del ferito al pronto soccorso, con il volto sanguinante. Per quanto riguarda il presunto aggressore, dovrebbe già essere stato identificato, sia dai testimoni, che dalle telecamere di sorveglianza della banca. Queste ultime potrebbero anche chiarire in maniera inequivocabile la dinamica dello spiacevole episodio di violenza.

 

 

 

About Redazione (8888 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: