SANT’AGATA DEI GOTI, SIMULA IL FURTO DEL SUO MOTORINO, LUI INVECE LO AVEVA SMONTATO E RIVENDUTO A PEZZI

Redazione. Sant’Agata dei Goti. Una genialata costerà molto cara ad un ventenne di Sant’Agata dei Goti. È successo che il giovane, nel tentativo di truffare l’assicurazione e di procurarsi facilmente del danaro, aveva denunciato ai carabinieri il furto mai avvenuto  del suo motorino, pensando di ricomprarne uno nuovo. Al suo tentativo di truffa, per farlo effettivamente sparire, aveva aggiunto un’altra brillante idea perché lo aveva prima smontato a pezzi e poi ne aveva rivenduto singolarmente i suoi componenti agli ignari acquirenti. Non si sa come l’imbroglio sia stato scoperto, sta di fatto che il giovane si è beccato una denuncia per truffa aggravata.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3027 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: