VIDEO| LA TOCCANTE STORIA DI MOON: LA CAGNOLINA SCOMPARSA DA CASTEL DI SASSO, RITROVATA DOPO DUE ANNI AD ALIFE.L’ABBRACCIO DEI PROPRIETARI

Lorenzo Applauso|Castel di Sasso/Alife. Ci sono storie che nel raccontarle  sembrano essere uscite dalle penne  prestigiose  di scrittori di favole ma quella che  stiamo per raccontarvi  è una storia vera, di quelle che strappano il cuore, particolarmente a chi  ama  gli animali e non ne fa solo un vezzo. Ma quello che ha di bello che ha un lieto fine. Si, finisce a lieto fine la storia di Moon (Luna), la simpatica cagnolina che sta appassionando l’alto casertano adottata da una famiglia di Castel di Sasso alcuni anni fa. Presto  diventa una di famiglia ma poi misteriosamente, come d’incanto sparisce.

Moon vive a Castel di Sasso, con i suoi padroni, in località “Crocevie” dove ancora la natura sembra uno di quei quadri disegnati dai pennelli di Monet che ancora riesce ad incantare e che tutti ci invidiano. Siamo nell’alto casertano nel cuore della natura.    Qui, viveva felice Moon con il calore della famiglia  e la natura che le faceva da cornice. Qui poteva correre e  giocare in   libertà. Perché era ormai la regina della casa fino a quando un giorno non arriva l’uomo cattivo, l’orco.

Non si separava mai da Luigi, lo accompagnava addirittura sul trattore durante il lavoro dei campi lei seguiva lui, lui seguiva lei. Luigi è anche il padrone di casa, stimato  professore di lettere ora a riposo. Improvvisamente però Moon sparisce. Siamo nel 2017. Scattano le ricerche fra amici e vicini di casa  ma è tutto inutile. Moon non torna a casa dando spazio a tanta amarezza, quasi un componente della famiglia che scompare. Poi la resa.   Forse qualcuno l’ha portata via, le avrà fatto del male. Infatti sono ancora visibili i segni della catena al collo e qualche dente che non c’è piu’. Troppo  bella e tenera Moon,  con uno sguardo profondo per non far gola a qualche disonesto  e imbecille di turno. Strapparla ai propri affetti ed al proprio habitat è davvero una violenza forte che segna.

 Moon ormai è solo un dolce ricordo con i proprietari che ancora si emozionavano  a distanza di tanto tempo a ricordare ai suoi teneri gesti quotidiani. Molto spesso, pensavano : ”Chissà se starà bene, dove si trova – ci racconta Luigi commosso e con le lacrime agli occhi dall’emozione per averla riabbracciata-  che cosa le avranno fatto”. Sono solo semplici ma toccanti ricordi.

Qualche giorno fa arriva la svolta: dalla veterinaria Francesca Lombardo, titolare dello studio Noè di Alife si presenta una signora, la signora Dora con in braccio una cagnolina. Dichiara di averla raccolta nella notte sotto la pioggia. La donna, per fortuna amante degli animali e toccata nella sua sensibilità raccoglie l’animaletto e decide per un controllo dalla veterinaria. Moon sta benino ma solo molto impaurita e spaesata. La veterinaria, controlla però il microchip e risale ai proprietari. Qui il colpo di scena. Da li a poco, squilla il telefono in casa della famiglia Luigi e Maria Parillo a Castel di Sasso, i legittimi proprietari della cagnolina. Risponde Luigi. E’ la veterinaria di Alife a circa 40 chilometri da casa, molto lontano da dove viveva Moon. Le dice che allo studio c’è la sua cagnolina Moon portata da una signora. Luigi e la moglie Maria sono increduli fino alla fine e investiti da un’ondata di emozioni inimmaginabili : non puo’ essere, si dicono. Si mettono immediatamente in macchina   e corrono dalla veterinaria. Moon era lì, avvolta e protetta da una copertina. Luigi e Maria si sciolgono in lacrime e sono piu’ disorientati della loro cagnolina, tanta è l’emozione. Moon ritrova finalmente i suo proprietari. E’ felice, quasi li riconosce. Poi  l’abbraccio con la signora Dora per ringraziarla. Quella signora dall’animo sensibile che ha raccolto Moon salvandola dalla morte certa.

Qualche convenevole fra loro, la promessa di rivedersi e poi felici si rimettono in macchina con Moon per riportarla a casa, a Castel di Sasso, da dove due anni fa era sparita misteriosamente e sul cui ritrovamento, nessuno avrebbe mai scommesso. Ora Moon è felice è già pronta a saltare sul trattore col suo adorato proprietario.

(Nella foto Maria Parillo ha finalmente fra le braccia la bellissima Moon che le è stata consegnata dalla dottoressa Francesca  Lombardo alla sua destra  e dalla signora Dora, con gli occhiali alle sue spalle al fianco del Professor Luigi Parillo marito della signora Maria). Foto e video di Pierangelo Fontana .

About Redazione (8878 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: