SANT’ANGELO D’ALIFE, ALLA PITTRICE MARIA PIA RICCIARDI IL PREMIO OLMO E ALTRI PRESTIGIOSI RICONOSCIMENTI


Redazione. “Il mio inizio con la pittura nasce  dall’ amore per questo mondo”. E’ del 1987 (nella foto) la prima estemporanea di Maria Pia Ricciardi, la pittrice matesina che sta percorrendo la strada del successo con prestigiosi riconoscimenti in ogni parte d’Italia. Da allora e’ stata per lei una strada spesso irta di difficoltà , ma anche con i giusti riconoscimenti di cui l’hanno gratificata i critici più  famosi: Sgarbi, Francesca Mezzatesta, Pasquale Sodano, avendo messo nel cassetto critiche positive anche dalla carta stampata.  “Il mio mondo e’ stato sempre fiorito, ricco di luce e di colori. Ho prediletto il figurativo, le campagne, i vicoli, i campi.  Di recente ho amato anche rappresentare la figura femminile”.  Recentissimo il successo dell’ estemporanea di Fighille (PG) con una sua opera che e’ andata ad arricchire il piccolo museo cittadino. Il premio Olmo è un ulteriore riconoscimento alla sua vena artistica, un premio di cui Sant’Angelo, il suo paese di origine, ed il Matese, devono essere fieri.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3410 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on SANT’ANGELO D’ALIFE, ALLA PITTRICE MARIA PIA RICCIARDI IL PREMIO OLMO E ALTRI PRESTIGIOSI RICONOSCIMENTI

  1. Marcellino Iannotts // 17 Novembre 2019 a 16:52 // Rispondi

    Brava Complimenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: