SANNIO, SCOSSE DI TERREMOTO NELLA NOTTE, LA PIU’ FORTE AVVERTITA ANCHE NEL MATESE

Redazione. Una scossa di terremoto di magnitudo 2,9 della scala Richter è stata registrata  questa notte alle ore 00,42 nel beneventano, con epicentro Ceppaloni. Il movimento sismico, avvenuto ad una profondita’ di circa 10 chilometri, che non ha provocato danni a persone e a cose, è stato chiaramente avvertito dai cittadini che ancora non erano andati a letto, provocando in alcuni di loro le consuete paure che accompagnano gli eventi tellurici.  La scossa è  stata chiaramente avvertita nel Sannio per un raggio di oltre venti chilometri ed anche in diversi comuni dell’alto casertano e del Matese. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato altre scosse, di minore intensità, di 2,2 poco dopo la mezzanotte e un’altra di 2,7 questa mattina alle 7,54. Lo sciame sismico, a detta degli esperti, potrebbe proseguire nelle prossime ore.
About Emiddio Bianchi (4197 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: