DECLASSAMENTO OSPEDALE DI PIEDIMONTE MATESE, FRATELLI D’ITALIA ATTACCA DE LUCA

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del circolo di Piedimonte Matese di Fratelli d’Italia in merito al declassamento del Presidio ospedaliero di Piedimonte Matese.

Jpeg

“IL SIGNORE HA TOLTO, IL SIGNORE HA DATO!”

Non stiamo citando i versi delle Sacre Scritture, ma ci riferiamo ai fatti ormai noti del DECLASSAMENTO dell’ospedale di Piedimonte in seguito all’approvazione del nuovo piano regionale di programmazione della rete ospedaliera.

OGGI CI PROMETTONO, A POCHI MESI DAL VOTO REGIONALE, CHE TUTTO VERRA’ RISOLTO

E’ il solito triste gioco sulla pelle dei cittadini di certa politica colpevole, incapace e disattenta. Si insegue semplicemente il consenso perduto, creando un danno (enorme per il nostro territorio!) per poi prometterci di risolverlo. MA DIETRO ALLA PROMESSA, per adesso, NON C’E’ SOSTANZA.

Siamo a cinque mesi dal voto, ed a pensar male si fa peccato, ma molto spesso ci si azzecca. E allora ci chiediamo perché IL GOVERNATORE DE LUCA, nell’impegnarsi a modificare il decreto 103\2018 da lui stesso approvato e firmato (!!!), abbia promesso di farlo in seguito all’uscita dal commissariamento della sanità campana. Il COMMISSARIO DE LUCA (sempre lui!) ha i poteri per procedere alla modifica del decreto prima che i suoi poteri decadano. Perché non intervenire già? Perché non ha ritenuto di percorrere questa strada, certamente più pratica e rispondente alle preoccupazioni di noi cittadini del Matese, piuttosto che attendere i tempi di uscita dal commissariamento e il successivo passaggio in giunta, con relative lungaggini?Questo territorio, nelle more della demagogia politica, già ha perso grandi opportunità; infatti i fondi del Piano per l’Edilizia Ospedaliera sono già stati stanziati e, della succulenta torta, nessuna fetta è stata destinata al nostro Presidio.

OGGI, SULLE PROMESSE, SI SPRECANO I SALVATORI DELLA PATRIA. I SOLITI FORESTIERI ED I NUOVI CAMPIONI DELLA POLITICA LOCALE, TUTTI GIA’ IN CERCA AFFANNOSA DI VOTI PER SE’ NELLE LISTE DEL FALLIMENTARE CENTROSINISTRA DI DE LUCA. SARA’ UN CASO?

Noi, come dagli esordi della vicenda, non ci emozioniamo ai facili proclami. Da cittadini, ringraziamo il Comitato Civico Art. 32 che con costanza, sacrifici e tanta perseveranza è stato e continuerà ad essere senza dubbio l’attore vero e di livello di questo dibattito, e Franco Imperadore, sindaco di San Potito Sannitico e Presidente della Comunità Montana del Matese, che nella sua completa disponibilità è stato l’UNICO a consentire il tanto atteso confronto con “il signore”. A loro, e solo a loro, va il nostro grazie.

SAREMO VIGILI E ATTENTI. Ma questa non ve la lasceremo passare; attenderemo che venga messo tutto nero su bianco, ed intanto sarà arrivato il tempo per usare l’arma più potente che c’è: IL VOTO LIBERO DEI MATESINI. Avrete così chiaro il giudizio senza appello dei cittadini,  prima traditi, poi abbandonati, poi presi in giro dalla classe politica peggiore che potesse capitarci, e che a Maggio manderemo finalmente a casa».È quanto dichiara in una nota stampa il Circolo di Fratelli d’Italia di Piedimonte Matese-Coordinamento Alto Casertano”.

About Redazione (8891 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Comment on DECLASSAMENTO OSPEDALE DI PIEDIMONTE MATESE, FRATELLI D’ITALIA ATTACCA DE LUCA

  1. Vergogna ma cosa ha fatto di concreto la regione governata da De Luca per i campani,fanno ridere delle persone che vantano il loro operato,ma si rendono conto rispetto ad altre regioni come stiamo anni indietro,rideró molto le prossime elezioni ma davvero molto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: