PIEDIMONTE MATESE, TRE PINI, IL BIG MATCH CON VAIRANO AVVELENATO DALLE POLEMICHE E DA GIOCARE IN UN CAMPO INDECENTE

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Avvelenata dalle polemiche la vigilia del derby promozione tra Vairano e Tre Pini. La vicenda societaria con la quale il presidente del Vairano, Rega, attraverso un comunicato ufficiale ha silurato un calciatore tra i piu’ corretti e professionali come Di Matteo, pochi giorni dopo il licenziamento di Pacilio, reo a suo dire di presunti contatti al di fuori dell’area mercato, non fa che accrescere la preoccupazione di una società come il Vairano che Rega vuole ad ogni costo portare in serie D,  dopo aver investito come nessuno nel campionato di Eccellenza. In effetti, se spendere vuol dire vincere di sicuro, al Comprensorio le cose non è che stiano andando benissimo, anzi: l’eliminazione in Coppa Italia è stato il primo, clamoroso smacco, pochi giorni dopo l’arrivo di Urban e soprattutto se rapportato alla finale dello scorso anno, con Vairano fino in fondo, nonostante la categoria inferiore. Essere dietro al Tre Pini, poi, con la prospettiva in caso di mancata vittoria con la squadra di Camorani, costruita invece in economia ma con giuste idee tecniche, di vedersi sfuggire di mano la possibilità del salto di categoria, non fanno che aumentare le tensioni alla vigilia dell’importante partita di domani. Si giocherà a Vairano, Giove Pluvio permettendo, perché giocare su di un campo “agricolo”, dove chi lo conosce potrebbe piantare le patate, può accrescere le possibilità della formazione di casa, un controsenso vero e proprio per chi ha tecnica da vendere e che lotta per la vetta. Far giocare un derby del genere (in un campo del genere) sul campo di Vairano, dopo le continue emigrazioni in terra molisana, la dice lunga: ma non è che sotto sotto si comincia a temere il colore biancoverde? Appuntamento, pioggia permettendo, domani alle 14,30.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3318 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: