fbpx

SAN GREGORIO MATESE, ROBERTO BOIANO SI PERDE NEL DESERTO MA GIUNGE UGUALMENTE SESTO NELLA ULTRAMARATONA DI 150 CHILOMETRI FRA LE DUNE AFRICANE

Emiddio Bianchi. Capo Verde. Si perde più volte nel deserto africano ma nonostante tutto Roberto Boiano è fra i primi al mondo nella 150 chilometri della ultramaratona fra le dune di Boa Vista, a Capo Verde, in Africa. “Sono partito con a seguito il caciocavallo di San Gregorio, pane a fette e acqua. Quasi sette chili di roba per poter terminare la gara entro il limite delle 23 ore. È stata una ultramaratona massacrante -ci ha raccontato al traguardo- e il sesto posto assoluto con atleti di tutto il mondo se da un lato mi soddisfa, dall’altro mi fa rammaricare perché ho perso quasi due ore per aver girovagato nella notte, dopo aver smarrito la strada e percorso molti chilometri in più nel deserto. Sono certo che senza questa disavventura sarei arrivato terzo”. Un’altra grandiosa impresa per il parrucchiere matesino, che nonostante le 50 primavere continua a far parlare di sé per le sue straordinarie imprese in ogni parte del mondo.

About Emiddio Bianchi (4304 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: