PIEDIMONTE MATESE, TRE PINI-VENAFRO 1-1, DI MATTEO (ALL’ESORDIO) PRIMA SEGNA, POI ESCE PER INFORTUNIO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Prima segna su calcio di rigore, che meritava anche l’espulsione di un difensore del Venafro, poi esce per infortunio. La partita del ritorno a casa di Marco Di Matteo è racchiusa in sessanta minuti, con un Tre Pini spumeggiante e meritevole del vantaggio e un ultimo quarto di partita che ha visto invece Il ritorno prepotente del Venafro. I molisani sono stati favoriti sia dall’uscita di Di Matteo che da alcuni cambi obbligati di Camorani, costretto a far entrare diversi under a centrocampo che non hanno potuto dare la stessa potenzialità al Tre Pini, rispetto ai giocatori più esperti. Proprio dallo svarione di un giovane è nato il gol del pareggio dei molisani che fa svoltare di parecchio la percentuale di qualificazione a favore del Venafro. Ma un 45% al Tre Pini va ancora concesso per la terza finale consecutiva di Coppa Italia.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3318 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: