LIBERI, NUOVI CONTROLLI A TAPPETO ALLA RICERCA DEI CINQUE SCOMPARSI DEL MONTEMAGGIORE, ISPEZIONATI POZZI E CISTERNE

Redazione. Liberi. Sommozzatori, unità cinofile e vigili del fuoco in azione a Liberi e nelle aree del Montemaggiore in merito alla misteriosa scomparsa delle cinque persone, avvenuta diversi anni fa per cause sconosciute e di cui non si sono avute più notizie. Si tratta di una indagine della magistratura  che sta tentando di dare una svolta ad un mistero  a cui nessuno ha saputo dare una risposta. In particolare, sono stati ispezionati molti pozzi e cisterne di Liberi, Roccaromana e della località  Fratte, forse per rintracciare i resti di almeno uno degli scomparsi.  All’epoca delle misteroose scomparse furono tante le supposizioni, le ricerche negli anfratti e negli angoli più remoti della montagna, tutte risultate senza alcun esito. Adesso le nuove ricerche che si spera portino alla soluzione di uno dei più arcani misteri degli ultimi anni.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3049 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: