RIARDO,”TERRA BRUCIATA” IL DOCUFILM SULLE STRAGI NAZISTE PRESENTATO IERI DALL’ASSOCIAZIONE ALTO CASERTANO

Riardo. E’ stato presentato ieri a Riardo nell’antico Casale, il docufilm “Terra Bruciata” di Luca Gianfrancesco, sulle stragi naziste in Campania e nell’alto casertano. Un documento di grande importanza storica, attraverso il quale viene ricostruita in modo puntuale e a tratti struggente  anche la strage di Riardo, un piccolo centro a pochi chilometri da Capua, dove una banda partigiana riesce a scacciare con le armi i tedeschi dalla piccola cittadina.L’evento, a cui ha  partecipato fra gli altri il regista, il grande storico Guido D’Agostino e numerosi appassionati è stato anche l’occasione da parte dell’Associazione Alto casertano che ha promosso l’iniziativa,  di dare il benvenuto nell’associazione  a quattro neo soci onorari (Nella foto Milo,Ranucci,Fiorillo) . Ma che serata è stata e cosa si prefigge in futuro l’associazione lo abbiamo chiesto  al presidente Antonio De Pandis e poi il neo socio onorario, ex direttore di Coldiretti, per anni, Angelo Milo. (Guarda il video)

About Lorenzo Applauso (1948 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: