ARIENZO, DONNA TROVATA MORTA TRA SPORCIZIA E CANI AFFAMATI, SCENA DA FILM HORROR

Redazione. Arienzo. Tre sorelle di Arienzo vivevano in una casa del centro, diventata la scena di un film dell’orrore. È successo che quando una delle donne si è sentita male, forse per la malnutrizione, una delle sorelle si è recata in un bar per raccontare quanto stesse accadendo. Quando i soccorritori si sono recati presso l’abitazione delle donne, hanno avuto modo di vedere in quale stato vivevano: sporcizia dappertutto,  escrementi di animali, cani famelici che non permettevano a nessuno di entrare in casa. Prima di potersi rendere conto delle condizioni della donna sono dovuti intervenire gli uomini del canile municipale nel tentativo di calmare le bestie e rendersi conto che la donna era nel frattempo morta, quasi sicuramente di stenti. Recuperare il cadavere non è stato semplice, come pure soccorrere l’altra sorella, anche lei malnutrita, prima di ricoverarla in ospedale e che facesse la stessa fine. Questo in una casa del centro cittadino, senza che nessuno si sia mai accorto di niente o abbia fatto finta di non sapere.

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3318 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: