ALIFE, UNA STORIA D’AMORE STRAORDINARIA: 60 ANNI DI VITA INSIEME: DUE FIGLI, SEI NIPOTI. LUIGI E LICIA PRONTI PER LA FESTA

Alife. La durata media del matrimonio al momento della separazione, oggi in Italia è di circa 17 anni. In media, i mariti hanno 48 anni, le mogli 45. Lo dice l’ISTAT.  Luigi e Licia, hanno invece rispettivamente 87 e  81 e di fronte alla media nazionale loro si farebbero una risata perché festeggeranno a giorni oltre mezzo secolo di vita insieme, per l’esattezza 60 anni. Un traguardo importante che testimonia una vita di coppia consolidata e incrollabile e di grande esempio per le coppie cosiddette moderne. Luigi Sasso, è nato ad Alife nel 1932 da Giovanni Sasso e Immacolata Martello, terzo di 6 fratelli e 2 sorelle;

Maria Felicia per tutti Licia Cipullo nata ad Alife nel 1938 da Pasquale Cipullo e Emilia Biondi, terza di 5 sorelle e 1 fratello. La scintilla dell’amore, per loro è scoppiata in aperta campagna, senza tanto fragore, in modo semplice ed in tenera  età perchè le due famiglie lavoravano insieme nell’agricoltura. Fino a quando,  l’ 11.1.1960 coronarono il loro sogno d’amore sposandosi nella Cattedrale di Alife e il 12.1.2020 rinnoveranno le loro promesse sempre in Cattedrale ad Alife, durante la messa delle 10.30. Dalla loro unione, nascono Giovanna e Pasquale che a loro volta hanno allargato la famiglia regalando a Luigino e Licia 6 nipoti : Bianca, Daniela, Luigi, Mario, Francesco, Alessandro. Sono anche bisnonni di 1 nipotino, Marco,  di 4 anni. Luigi e Licia hanno fatto della famiglie e del duro lavoro dei campi la loro filosofia di vita, ancorata aiprofondi valori, un esempio che poi hanno saputo trasmettere ai figli. Genitori straordinari ed esemplari : con i figli hanno saputo essere teneri e dolci al tempo stesso, dedicando loro tantissimo tempo nonostante il lavoro duro ma semplice al quale si sono  dedicati e   cosa che ancora oggi fanno, gestendo la cosiddetta “Cannavina”: la serra, per dirla in termini moderni .Un settore che fino a qualche decennio fa ha dato lavoro a tantissime famiglie ora un pò trascurato dalle istituzioni. Ma loro, Luigi e Licia non si arrendono e anche ora che potrebbero riposarsi, continuano a lavorare ma il prossimo 12 gennaio, dovranno necessariamente fermarsi un attimo, almeno per festeggiare questo straordinario traguardo: sessant’anni di vita insieme non sono traguardi da tutti. Complimenti.

 

 

About Lorenzo Applauso (1951 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: