PIEDIMONTE MATESE, TRE PINI-GUGLIONESI 1-1, LA VETTA DELLA CLASSIFICA È SEMPRE PIÙ LONTANA

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Si spengono sul palo colpito da Langellotti a pochi minuti dalla fine, le speranze per il Tre Pini di conquistare l’intera posta contro un volitivo Guglionesi che a conti fatti ha dimostrato di meritare il pareggio per 1-1. Non certamente la migliore prestazione della squadra di Camorani, colpita a freddo dalla formazione molisana ed incapace di reagire, anzi. Allo scadere della prima frazione di gioco, infatti, è il Guglionesi a sciupare la più clamorosa delle occasioni per il raddoppio. Napolitano esce maldestramente dai pali e atterra in un colpo solo un paio di attaccanti ospiti. La massima punizione è però vanificata proprio dal portiere di casa che riesce a deviare con i piedi il susseguente calcio di rigore. Gol mangiato, gol subito, con una deviazione in mischia di Ciardiello che consente ai suoi di rientrare negli spogliatoi  sul risultato di parità. La ripresa è tutta un’altra musica, come nelle migliori tradizioni del Tre Pini, con occasioni da rete importanti, soprattutto un palo clamoroso colpito da Langellotti, che però non portano al gol della vittoria. Nel finale è addirittura Napolitano a sventare con una spettacolare parata, una clamorosa occasione per gli ospiti che avrebbe assunto il sapore della beffa. Il pareggio di oggi allontana ancora di più il Tre Pini dalla vetta, ma sono questi i momenti in cui una squadra forte come il Tre Pini deve crederci ancora di più.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3178 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: