ALVIGNANO, DOPO LA CHIUSURA, PER MOTIVI PRECAUZIONALI, GLI ALUNNI TORNANO A PRANZARE IN MENSA

Giuseppe Terminiello |Alvignano. Gli alunni della scuola primaria e dell’infanzia sono tornati a pranzare nella sala mensa a seguito della revoca dell’ordinanza di chiusura disposta dal primo cittadino, Angelo Marcucci, lo scorso mese di Maggio. Marcucci, dispose infatti la chiusura di parte  del padiglione C del plesso scolastico di via Iacobelli. La disposizione sindacale, si rese necessaria in quanto, a seguito di un sopralluogo effettuato dal responsabile del settore tecnico dell’ente locale Fabio Leonetti, fu evidenziato la presenza di lesioni in corrispondenza dei locali che sono adibiti a refettorio per gli alunni e del corpo docente in via precauzionale e nelle more di un adeguato approfondimento delle valutazioni della sicurezza sismica che sono state poi effettuate. Gli alunni, dallo scorso mese di ottobre, sono stati costretti a pranzare in aula, all’interno del proprio banco. Ora, con la nuova disposizione del sindaco, si mette fine, a questa  problematica, molto sentita dai genitori.

 

 

About Redazione (8890 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: