RIARDO, FESTA PATRONALE CON LA BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI: UNA TRADIZIONE CHE SI RINNOVA

Alessandro Bonafiglia|RIARDO. Si è svolta nel pomeriggio di oggi, a Riardo, la  festa del Santo Patrono, S. Antonio Abate e la consueta processione.Il parroco, Don Alfonso De Cristofaro  ha benedetto degli animali e il fuoco presso la Piazza Marconi, vicino la Chiesa Madre accompagnata dalla banda musicale ”Ritmo ed armonia di Riardo” del maestro Nicola Tartaglia che questa volta era diretta dal giovane Luca De Robbio.Nel corso della mattinata, sono state celebrate due messe. La seconda, presieduta dal Mons. Cirulli, vescovo di Teano-Calvi. Infine, dicevamo in apertura, la benedizione degli animali che riporta alle antiche tradizioni della festa patronale. Secondo i racconti degli anziani, nell’antichità, era consueto dare in regalo dei maialini alle famiglie da parte dei “massari” che poi li lasciavano liberi di camminare durante le processione. La festa, terminerà poi con il concerto della Heart Sound Orchestra, diretta dal giovane Domenico Rocco e che avrà luogo nel centro pastorale ”Don Tito Timpani” alle ore 20:00.

About Redazione (8116 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: