5G, SE NE E’ PARLATO STAMATTINA IN UN CONVEGNO ALL’ISTITUTO TECNICO DI PIEDIMONTE MATESE

 Alessandro Bonafiglia|Piedimonte Matese. Si è tenuto stamattina, presso l’aula magna dell’istituto tecnico industriale “Giovanni Caso” di Piedimonte Matese, un importantissimo convegno sul tema: ”Verso la nuova generazione : il 5G”, cioè il nuovo modo di trasmettere con i telefonini. Il convegno è stato organizzato dallo stesso istituto nel quale ha avuto luogo. Sono intervenute Carmen D’Andrea, ricercatrice universitaria e Maria Grazia Tomassetti, medico ISDE. Hanno partecipato le classi del triennio ed erano presenti anche  Nicolino Lombardi, Preside dell’istituto, la vice Preside, Angela Cinotti e Luca Rossi, docente di informatica che ha coordinato i lavori.

Fondamentale ha detto più volte la  Tomassetti, è   di non stare molto tempo con il cellulare poggiato all’orecchio, perché a lungo termine il telefono produce onde elettromagnetiche che infliggono gravi danni ai timpani. Cinque ragazzi si sono offerti, a un certo momento del convegno, secondo la richiesta  del medico ISDE, per poter far comprendere a loro stessi i danni che le onde elettromagnetiche creano all’organismo   attraverso un breve test.

CHE COSA E’ LA 5G

Nell’ambito della telefonia mobile cellulare, con il termine 5G si indicano le tecnologie e gli standard di quinta generazione successivi a quelli di quarta generazione con prestazioni e velocità superiori a quelli della tecnologia 4G/IMT-Advanced che l’ha preceduta.

About Redazione (8925 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: