TRADITO DAI SOCIAL FINISCE IN MANETTE  CON L’ACCUSA DI AVER BRUCIATO L’AUTO DELLA SUA EX

CANCELLO ARNONE.In Cancello ed Arnone, i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Santa Maria C.V. nei confronti di B.A., 50 anni, di Capodrise. L’uomo è ritenuto responsabile   dell’incendio dell’autovettura di proprietà di una 55enne sua ex compagna, avvenuto il 25.01.2020 e del successivo tentativo di speronamento, avvenuto in data 27.01.2020.  Alla individuazione dell’uomo i militari dell’Arma sono giunti grazie a delle frasi e delle immagini, postate dallo stesso nei giorni immediatamente antecedenti i fatti, che si ponevano in stretta correlazione con i citati episodi. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

 

 

 

About Redazione (8875 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: