ALVIGNANO, ABUSI EDILIZI: DEFERITI ALLA PROCURA TRE PROPRIETARI DI ABITAZIONI

Jpeg

Giuseppe Terminiello| Alvignano. Proseguono le attività di controllo e gli interventi della Polizia Municipale sul territorio Alvignanese dopo un esposto anonimo giunto il 21 gennaio 2020 al sindaco, alla responsabile dell’area tecnica del comune, alla direzione provinciale del lavoro – servizio ispezione, alla Procura di Santa Maria C.V., al Comandante Luogotenente Marco Bove e al Brigadiedere Bernardino Farina, relativo ad alcune  abitazioni e tettoie ricoperte da lastre di amianto alla periferia del paese. Gli agenti, dopo le verifiche del caso, hanno diffidato tre  proprietari di immobili per la  presenza di induline in eternit ormai pericolose per l’incolumità pubblica e per abusi edili pregressi. Gli stessi, sono stati deferiti alla Procura di Santa Maria C .V. sarà cura dei proprietari, ai quali il manufatto è stato affidato in custodia giudiziaria, predisporre idonei interventi per la messa in sicurezza del materiale pericoloso.

 

About Redazione (9876 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: