CORONAVIRUS, PIEDIMONTE MATESE, CONTROLLI A TAPPETO SUI FURBETTI: MEGLIO STARSENE A CASA

dig

Redazione. Piedimonte Matese. Il Matese deve restare fuori dal Coronavirus. L’impegno delle forze dell’ordine è costante e sembra dare i suoi frutti: carabinieri, finanza, polizia, vigili urbani, tutti sono impegnati in una dura battaglia per scovare quei pochi furbetti che incuranti delle rigide disposizioni se ne vanno in giro anziché restarsene tranquillamente a casa. La foto è di ieri pomeriggio, di fronte al campo sportivo di Sepicciano una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Piedimonte Matese è impegnata ad accertarsi che automobilisti ed anche pedoni, non siano in giro senza valide ragioni. In serata allestiti anche posti di blocco da parte di Finanza e Polizia alle rotonde fuori città. L’impegno delle Forze dell’Ordine è costante, sta alla cittadinanza dimostrare collaborazione e senso civico, RESTANDO A CASA. Ne guadagneranno salute e portafoglio.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3410 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: