CORONAVIRUS, PIEDIMONTE MATESE, A QUANDO LE MASCHERINE?, UN LETTORE CI SCRIVE

Redazione. Piedimonte Matese. “Gentile direttore, sono un vostro lettore di Piedimonte Matese. Ho notato che in diversi paesi, come ad esempio San Gregorio e Gioia Sannitica, i comuni stanno distribuendo gratuitamente le introvabili mascherine. Io ne avevo una di quelle che si usano in sala operatoria che ho utilizzato per diverse volte, pur sapendo che non si dovrebbe fare. Ma meglio una usata che non averne proprio. Oggi però, a parte che si è rotta pure quella che avevo, ho ascoltato una notizia in televisione che mi ha fatto un poco preoccupare perché sembra che fra pochi giorni, senza mascherina sarà vietato anche mettere il naso fuori la porta. Mi piacerebbe conoscere cosa sta facendo il nostro comune per approvviggionare la popolazione. Grazie”. Abbiamo girato la domanda all’assessore Spinosa che pur nell’emergenza, ha voluto tranquillizzare la popolazione. Le prime mascherine pervenute a Piedimonte, ci ha fatto notare l’amministratrice, sono state distribuite a chi, essendo in prima fila come la Protezione Civile oppure gli operatori delle diverse strutture sanitarie, necessitava di una adeguata protezione, non solo per evitare di essere contagiato ma per non diventare ipotetico veicolo di infezione. A giorni anche Piedimonte dovrebbe comunque essere in grado di soddisfare le necessità di tutti i cittadini.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3400 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: