CORONAVIRUS, PASSEGGIATE CON I FIGLI, DE LUCA: “TOGLIETEVELO DALLA TESTA”

Redazione. “Passeggiate sotto casa con i bambini? Non se ne parla nemmeno”. De Luca spara a zero contro il Ministero dell’Interno sulla parziale apertura alle passeggiate con i propri figli, sia pure sotto casa. “Considero gravissimo il messaggio relativo alla possibilità di fare jogging e di passeggiare sotto casa. Si trasmette irresponsabilmente l’idea che l’epidemia è ormai alle nostre spalle. Si ignora tra l’altro, che vi sono realtà del Paese dove sta arrivando solo ora l’ondata più forte di contagio. Si rischia, per una settimana di rilassamento anticipato, di provocare una impennata del contagio. Ribadisco -ha tuonato il governatore-che in Campania rimane in vigore l’ordinanza regionale, derivata da motivi di tutela sanitaria, la cui competenza è esclusivamente regionale. Si ribadisce che è assolutamente vietato uscire a passeggio o andare a fare jogging”. Va avanti per la sua strada il presidente della Regione, fra una conferenza stampa o un messaggio lanciato sui social, sicuro che le drastiche misure che sta adottando daranno i loro frutti quando a giorni potrebbe arrivare il picco della epidemia e i previsti tremila casi positivi.

 

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3413 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on CORONAVIRUS, PASSEGGIATE CON I FIGLI, DE LUCA: “TOGLIETEVELO DALLA TESTA”

  1. Dr. Antonio Cantelmo (Psicologo Clinico - Psichiatra // 1 Aprile 2020 a 23:26 // Rispondi

    Ha ragione !!! In questa che dovrebbe essere la massima virulenza è una follia a cielo aperto. Mi sa che servono molti più Psichiatri in questo paese “arlecchino” . Ma questa gente la vede la TV ? Sente i DPCM ?
    Follemente lucido
    Dott. Antonio Cantelmo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: