CORONAVIRUS, SARÀ TEANO AD AFFIANCARE MADDALONI PER I CONVALESCENTI DAL COVID

Redazione. Teano. Dovrebbe essere l’ospedale di Teano, ormai da anni ridotto nel personale e nei servizi erogati ai pazienti, ad affiancare Maddaloni nella cura agli ammalati positivi al covid19. In effetti, nella struttura dovrebbero essere ospitati coloro che escono dalla terapia intensiva e che devono affrontare una convalescenza di almeno un paio di settimane prima di essere dichiarati definitivamente guariti. Bocciata l’ipotesi del Melorio di Santa Maria Capua Vetere in cui realizzare un reparto simile a quello di Maddaloni in quanto, fortunatamente, il contagio sembra avere avuto un rallentamento nell’area casertana. Nel Covid di Maddaloni, intanto, dove la situazione  è sotto controllo, entro domani saranno operativi altri venti posti letto, 15 di terapia intensiva e cinque di sub-intensiva, per un totale di 60.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3541 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: