CORONAVIRUS, CERCA DI EVITARE UN CONTROLLO E INVESTE UN CARABINIERE, ARRESTATO

Redazione. Un motociclista che era stanco della quarantena nella sua abitazione di un paesino del Molise, ha trovato un sistema per andarne a fare una più lunga al fresco. É successo che il centauro, fermato dai carabinieri alla periferia di Agnone per un controllo ad un posto di blocco inteso a far rispettare le ristrettezze dovute al coronavirus, non solo non si è fermato all’alt, ma nel tentativo di fuga ha investito un carabiniere, passando con le ruote della moto sopra i suoi piedi. Il suo tentativo di fuga però, è durato poco perché in breve tempo è stato intercettato ed arrestato. Nei suoi riguardi, oltre alle inevitabili denunce per le tante violazioni commesse, ne è scattata un’altra perché si è anche rifiutato di sottoporsi al test alcoolemico, forse per uno stato di ebbrezza che potrebbe essere stata la causa del suo comportamento. Il carabiniere investito ha riportato, fortunatamente, solo lievi traumi ai piedi.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3539 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: