SI ERA ALLONTANATO SENZA MOTIVI VALIDI, SANZIONATO A ROCCARASO UN CITTADINO DI ALVIGNANO

Alvignano /Castel di Sangro. E’ stato fermato nei pressi di Roccaraso, un  cittadino residente di Alvignano ma in servizio   fuori della provincia di Caserta,  nel corso dei controlli anti covid 19.L’uomo, se ne andava in giro al di fuori della provincia ed era  andato ad accompagnare un amico. Così si sarebbe giustificato con la polizia stradale di Castel di Sangro, quando è stato fermato   a bordo di un autocarro, in compagnia dell’autista del mezzo. Evidentemente, non aveva considerato  il divieto di spostamento se non per motivi di comprovata necessità e di lavoro, emanato dal decreto Conte. Al   momento di fornire i documenti, infatti, avrebbe esibito un tesserino da agente di polizia con la speranza di potersi giustificare  ma per lui e scattata una multa, cosi come prevista dalla legge, che gli agenti della Polstrada gli hanno comminato per  violazione delle disposizioni del decreto anticovid 19. Nessuna violazione   per l’amico (autista) alla guida dell’autocarro che trasportava un escavatore perché ritenuto uno spostamento per motivi di necessità.

About Redazione (9240 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: